lunedì 10 febbraio 2020

21 Febbraio: la Tortellata del Tourday [turdei]

 21 Febbraio: la Tortellata del Tourday [turdei]

Venerdì sera 21 Febbraio h20 LA TORTELLATA del TOURDAY [turdei], una cena tra amici, massimo 100 persone, obbligo prenotazione, con prodotti rigorosamente a Km Zero e provenienti da alcune delle tappe del Tourday

AGRITURISMI: NUOVE NORME

AGRITURISMI: NUOVE NORME

“A seguito della richiesta effettuata dalle associazione di categoria di aggiornare le norme che regolamentano l'attività degli agriturismi, dopo una serie di incontri, siamo arrivati alla definizione di un documento che sostanzialmente recepisce buona parte di queste richieste e che è stato approvato dalla Giunta regionale”. Ad annunciarlo è l'assessore regionale all'Agricoltura, Stefano Mai.

"Sono stati modificati i limiti dell'esercizio dell'attività agrituristica che vengono elevati a un massimo di 38 posti letto, 65 coperti a pasto, 150 degustazioni al giorno e 14 piazzole per ospitalità agrituristica. Sono state modificate anche le zone a prevalente interesse agrituristico che vengono estese a tutto il territorio regionale. Abbiamo elevato, inoltre, le percentuali per l'impiego dei prodotti aziendali che salgono al 70% e sono così suddivise: minimo 40% di propria produzione e minimo 30% di prodotti provenienti da aziende agricole o imprese ittiche professionali del territorio regionale. Con queste modifiche viene anche prevista l'attività di agricampeggio attraverso tende, caravan e autocaravan".

"Nella nuova normativa sono state previste anche disposizioni sulle attività formative relative alle fattorie didattiche ed è stata introdotta la possibilità di svolgere l'enoturismo e l'oleoturismo unitamente alle attività agrituristiche. Per queste attività è stata anche definita un'apposita tipologia di targa da affiggere sui locali".

"Ho voluto poi rimarcare la possibilità di costituire reti di impresa nel settore agrituristico. In sostanza, attraverso la formula che le aziende riterranno più opportuna, sarà possibile creare una rete di impresa che possa mettere a sistema i servizi erogati sul territorio. Nascerà così l'agriturismo diffuso, una nuova tipologia di ospitalità agrituristica. L'agriturismo diffuso dovrà essere dotato di un centro di ricevimento da intendersi come punto attraverso il quale vengono forniti in modo unitario i servizi di promozione, commercializzazione dell'offerta di ospitalità, compresi i servizi di prenotazione, ricevimento, accoglienza e punto informazioni. L'agriturismo diffuso sarà funzionale a una fruizione estensiva del territorio e potrà essere costituito da strutture localizzate in diversi e differenti fondi agricoli. In tal modo si avrà la possibilità di organizzare visite guidate e potrà fungere come un vero e proprio punto di informazione turistica".

"In ultimo, tramite le nuove norme viene previsto che l'ispettorato agrario rimanga a disposizione dei vari soggetti di vigilanza e controllo per fornire indicazioni e ausilio in occasione di verifiche attinenti all'attività agricola e agrituristica. Tengo molto a ringraziare le associazioni di categoria agricole con le quali si è portato avanti un lavoro molto proficuo. È sempre più importante riuscire a trovare un punto di contatto fra le diverse esigenze rappresentate. Credo che questa sia già una prima buona risposta alle nostre imprese agricole che diversificano il reddito attraverso l'attività agrituristica, tuttavia porteremo avanti il lavoro fatto per migliorare ulteriormente il testo".

Snoop Dogg canta una canzone dei Sexycools un duo Spezzino e Genovese

Snoop Dogg canta una canzone dei Sexycools un duo Genovese e Spezzino tutto LIGURE


i SEXYCOOLS duo formato dal genovese Mike Lucas (al secolo Luca Michele Palmieri) e Simon Beta spezzino 
entrambi artisti di lungo corso nelle consolle di tutta la provincia e buona parte d’Italia e d’Europpa. Insieme hanno appena pubblicato un disco su Sony Music con la partecipazione del famoso rapper americano Snoop Dogg (già autore di: Young Wild And Free con Bruno Mars, Thug Life, Pimp with 50 Cents e molti altri nonchè protagonista dei film Scary Movie)
Mike Lucas è un dj genovese classe ‘89 molto noto sia nella riviera genovese per la costante presenza come guest nei locali della zona, sia a livello internazionale per le sue qualità da musicista (vanta anche un’apparizione a San Remo NDR)
Simon Beta viene ricordato dai più per le innumerevoli esibizioni anche nella zona della Lunigiana: La gare Discoarena, Lidó, Vibe e Bohemia a Lerici, Taverna Iori, Kalika e Glamour, Duplè, Paprika, Country Club, Babilonia e specialmente Il Nido di Filetto.
Simon che ha lo studio a La Spezia, ha trapiantato una “radice” del genovese Mike Lucas proprio qui.
“Fino a qualche tempo fa lavoravamo tutti i giorni al Genesi Studio vicino Via Prione” dice Mike “e ne approfittavamo spesso per un trancio di pizza dalla Pia” 
Simon: “si esatto e proprio in una di quelle occasioni al pomeriggio ci siamo recati in piscina a Villafranca e mentre eravamo li Mike inizia a fischiettare il motivetto che poi è diventato quello che tuttora ascoltate nel brano”
Mike: “esatto. Poco dopo eravamo gia sul pezzo a abbiamo buttato giú un groove col nostro Mac portatile e da li è partito tutto”
Da li a breve la traccia viene perfezionata in studio e prende le sembianze di una base cantabile. Viene spedita ad uno studio in America molto importante dove collabora un cantante che ha già partecipato a delle loro produzioni. Da li la canzone arriva nelle mani di una terza persona che riesce ad inserirci una linea vocale di Snoop Dogg inizialmente per scherzo.Il risultato finale non è niente male e prende corpo la possibilità di lavorare sul pezzo ad 8 mani.
“Quando ci è stato comunicato che potevamo avere un featuring con Snoop Dogg” continua Simon “siamo stati molto contenti, peró sapevamo che per una collaborazione con lui il brano non poteva restare molto house così come era nato.” Mike: “Da qui l’idea: Il pezzo originariamente era stato concepito per essere un brano electrohouse, in linea con le produzioni di Mike Lucas & Simon Beta, il progetto dedicato appunto a questo genere musicale. Peró, dal 2017, abbiamo fondato i Sexycools uno pseudonimo dedicato alla produzione di musica più mainstream.” Simon: “A quel punto abbiamo addolcito il groove, rimossi alcuni effetti e dato un taglio piu consono alle altre produzioni che appunto avevamo già pubblicato come Sexycools.
 Da qui il titolo della traccia Mike Lucas & Simon Beta feat Snoop Dogg “Lolita (Sexycools edit)”

I Sexycools hanno già pubblicato diverse canzoni dal 2017 insieme ad artisti già molto importanti: Corona e Simon From Deep Divas (col quale sono molto amici) nelle pubblicazioni ufficiali di “ The Rhythm Of The Night” e “Baby Baby”; con Alexia e nuovamente Deep Divas in “Uh-La-La-La e la cover di Sunshine And Happiness di Nerio’s Dubwork. Nel 2019 viene pubblicato una canzone anche con Ne-Yo “Peró cronologicamente questa traccia è successiva” appunta Mike “è nata diversi mesi dopo Lolita: infatti ci è stato piu facile ottenere la partecipazione di Ne-Yo perchè gli addetti ai lavori già sapevano cosa sarebbe uscito dopo. Peró per logiche di mercato è stato preferito invertire l’ordine di pubblicazione”. Lolita viene pubblicato da diverse etichette e con diverse tempistiche in varie parti del mondo. In Italia la pubblicazione è prevista per il 9 febbraio a pochi giorni di distanza dal nuovo singolo che uscirà in esclusiva mondiale su Sony Music e in contemporanea in tutto il mondo: “Si chiamerà “Coming Home” una canzone di Skylar Gray ripresa da P.Diddy a cui noi abbiamo dato un vestito Sexy & Cool” scherza Simon 
Mike: “probabilmente appenderemo al muro una cornice con la copia del contratto firmata da Snoop” termina Mike confidandoci di avere già in ballo un altro pezzo proprio con lui.
Per ora godiamoci la canzone “Lolita (Sexycools Edit)” di Mike Lucas & Simon Beta featuring Snoop Dogg in attesa di incontrarli alla fiera di San Giuseppe alla quale sono molto legati, augurandoci di poter far assaggiare due brigini al rapper d’oltreoceano.


Tutti pronti per il Carnevale ad Ameglia

Tutti pronti per il Carnevale ad Ameglia

Domenica 16 Febbraio un pomeriggio di festa


Ameglia si prepara a festeggiare il Carnevale con un evento in maschera promosso dal
Comune e programmato per Domenica 16 Febbraio, con partenza alle 14,30 dalle
Scuole di Via Maestà.
Un corteo in musica, guidato dalla Giungla Street Band dell'Accademia Bianchi di Sarzana e
da alcuni trampolieri, che si concluderà ai giardini pubblici di Cafaggio dove si proseguirà con
spettacoli, animazione ed esibizioni per tutta la famiglia.
Anche Ameglia avrà la sua giornata di festeggiamenti – racconta l'Assessore al turismo
Serena Ferti – ed anche quest'anno il fulcro del lavoro sarà svolto dai bambini della
scuola primaria che, attraverso un ciclo di laboratori creativi, prepareranno le maschere
ed i vestiti coi quali parteciperanno al corteo. Tema principale: il rispetto dell'ambiente.
Il corteo sarà quindi una celebrazione di quello che possiamo fare per migliorare la qualità
della nostra vita ed in generale dell'ambiente che ci circonda imparando, soprattutto,
a non sprecare ed a riciclare ciò che utilizziamo. Tutti potranno partecipare al corteo ,
bambini e adulti saranno i benvenuti e più saremo più bella sarà la sfilata!
Ai giardini di Cafaggio si partirà già dal mattino con un mercatino di banchi di artigianato
mentre a partire dall'ora di pranzo vi aspetteranno i volontari di ANGSA con lo stand degli
sgabei ed altre postazioni street food con prelibatezze dolci e salate.

Inoltre, dalle ore 16 circa, una spettacolare esibizione di street dance a cura della scuola di
danza M.D.C. My Dance Crew ed a seguire uno spettacolo di giocoleria dedicato ad adulti e
bambini.

Seguite tutti gli aggiornamenti sulla pagina fb ViviAmeglia, l'evento è a cura del Comune
di Ameglia.

giovedì 12 dicembre 2019

Decima Puntata di Fuori Controllo


Decima Puntata di Fuori Controllo .


Amici la Decima Puntata di Fuori Controllo con il cantautore Mirko Colombari nella decima puntata di Fuori controllo in diretta dal Glamour Cafè di La Spezia.
Ospiti della serata la giornalista e regista @Paola Settimini, la cantante , autrice e compositrice SARA GRIMALDI 
In diretta dalla pagina di Radio Speziatv dalle ore 21:00


Mirko Colombari

Mirko Colombari nasce nel 1977 in un piccolo paese di montagna nella provincia di Reggio Emilia.
Inizia a suonare la chitarra per gioco da bambino poi viene iscritto al conservatorio e per qualche anno studia le basi classiche. Decide poi di dedicarsi allo studio della chitarra elettrica e sperimenta con amici musicisti sonorita’ blues, rock e funky. Decide di iniziare a scrivere testi verso l’eta’ di 17 anni per riuscire a costruire un proprio percorso artistico, e poco dopo inizia anche a cantare i propri brani. Durante il proprio percorso studia e collabora con molti musicisti sia professionisti che amatori puri. Nascono 4 album da chitarrista cantautore con sonorita’ differenti che vanno dal cantautorato puro chitarra e voce, al rock anni 70, al pop italiano classico, alla musica elettronica.

SI va’ e’ un brano che parte dal concetto che il viaggio, le esperienze, le conoscenze sono le ricchezze piu’ importanti per l’uomo. Conoscere altri usi, altre culture, vedere nuovi luoghi ci arricchisce nel profondo. In questo brano in particolare c’ e’ anche il riferimento alla strada da Piacenza fino al mare, la Via Emilia. La sonorita’ e’ folk rock.

Si va’ (Colombari, Colombari)
Direzione artistica Marco Bertoni
Arrangiato da Mirko Colombari
Mirko Colombari Voce, Chitarre, Basso, e Archi Synth
Antonio Gil Chitarra classica
Niki Lugli Pianoforte e Tastiere
Daniele Bagnoli programmazione ritmica

Operatore video, regia: Fabrizio Romeo
Direttore della fotografia: Maria Golinelli
Assistente camera : Letizia Ballarini
Elettricisti: Nicolas Paruolo, Manuel Grazia
Attori: Serena Ballerini, Michele Collina, Giuliana Sciaboni, Joel Sciaboni,
Location: Area fuori tema - Bologna
Magilla Spettacoli edizioni musicali
Sorridi music etichetta discografica

“ …la vita e’ un viaggio troppo breve per sprecarlo, godiamocelo… le regole, gli schemi, i principi devono servire a questo, per noi, e per chi ci sta intorno… “



Nona Puntata di Fuori Controllo

Nona Puntata di Fuori Controllo.

Mercoledì 4 dicembre la nona puntata di Fuori controllo  ospite della serata il cantante Trap Mattia Tavernelli nome d'arte MTave
https://www.facebook.com/MTaveOfficial
Dal locale Glamour Cafè di La Spezia il Mercoled'  alle ore 21:00 in diretta da RadioSpeziatv ."il tema o argomento della puntata è : "La forza di essere se stessi ".

Settima Puntata di Fuori Controllo

Settima Puntata di Fuori Controllo.





La settima puntata di Fuori controllo con i Malenky Slovos ed il loro rock!
Ospiti della serata Paola Settimini 

( giornalista e regista) Chiara Tenca 
( giornalista La Nazione, Repubblica, Tele Liguria Sud)
https://www.facebook.com/malenkyslovos/







Il tema di questa sera o meglio la domanda è: La nostra società si può dire che sia veramente in evoluzione? Commentate , intervenite .

Ottava Puntata di Fuori Controllo

Ottava Puntata di Fuori Controllo

L'ottava puntata di Fuori controllo vede come ospite un giovane cantautore , Mattia Bonetti.
Mattia Bonetti è un giovane cantautore di 23 anni. Gli piacciono le storie e le leggende e raccontandole in musica cerca di scivolarci dentro per narrare qualcosa di sè. Ha pubblicato il suo primo album Canzoni in Libertà che parla appunto di Libertà. Mattia è un cantautore sensibile e profondo, impossibile non farsi coinvolgere emotivamente dalle sue canzoni.
Il tema della serata sarà " La libertà".


Mattia Bonetti
                                   “Accarezzavo i tuoi silenzi, i tuoi silenzi a dirotto
                                    bevendo il mondo dalla cerniera delle mani,
                                    chiuso in un cappotto”

Mattia Bonetti è un cantautore lunigianese di 24 anni. Un artista capace di scivolare dentro
le storie e i personaggi delle sue canzoni per gridare sottovoce qualcosa di sé.
Armato di una chitarra, di molte parole e di emozioni più grandi di lui, Mattia pubblica nel

2017 il suo primo album d’inediti "Canzoni in Libertà”.
Per via delle musiche evocative e dei testi sempre impegnati e attuali, alcune delle sue
canzoni sono state scelte per la raccolta internazionale "Canzoni contro la guerra" e hanno
vinto il "Premio Baccanali" del Museo della Resistenza. Ha vinto poi il primo premio della
critica a “Una città per cantare” nel Teatro di Lucio Dalla a Bologna e a Roma per l’Agesci
Music Festival, oltre ad altri premi minori.

                               “Perchè in fondo quei gesti non erano speciali
                                io che apro le braccia, tu che disarmi le ali...”

Una passione, quella per la musica, che eredita dal nonno. Mattia inizia a suonare prima le
percussioni e la batteria, poi dai dodici anni la chitarra, componendo i primi pezzi e
performando per strada. Dando sempre una forte valenza sociale alla musica e ai testi,
suonando negli ospedali e nelle carceri, ha appena terminato la produzione del suo nuovo
album “Hybris”, uscito il 24 Maggio, anticipato da due singoli: “Jacquotte” e “Un Muro largo
un Mare”.
Una delle canzoni del nuovo album concorre nei più importanti festival e contest italiani
per la musica d’autore. A Novembre sarà finalista al prestigioso Premio Bertoli.

Compone inoltre per altri artisti e festival come lo Zecchino d’Oro.

Contatti bonetti.m.n@gmail.com 
Tel. 388.1820817 
https://www.facebook.com/bonetti.m.n/ https://www.instagram.com/mattia_bonetti._/ Il nuovo album “Hybris” 
https://soundcloud.com/mattia-bonetti-768902148/sets/hybris/s-0cUDF Hybris su Spotify https://open.spotify.com/album/3r4z1Ql3uvEHX5WpZSz24D?si=NSD3kp9IQGCUJqya4tfgf g 

“Canzoni in Libertà” e singoli 
https://open.spotify.com/artist/0aMjxZbUbdk8xR9At3rVBo?si=YN6VNEGGTHCVS77GGJhzQ 

https://www.youtube.com/watch?v=yqrB6ae7Ugg Live a Roma: https://drive.google.com/open?id=1Qj1k6GFj9-LsPsqA-13udpXqzWgBYXqD 
Live a Genova: https://drive.google.com/open?id=1_ch6JVE6vu2XycivS0w7xrhCDyQ1rbuj Live a Massa: https://drive.google.com/open?id=1ITXco4cf1xAWTVaZ1AtBrQustLhzAyfW