giovedì 24 ottobre 2019

Terza puntata " FUORI CONTROLLO "

Terza puntata " FUORI CONTROLLO " 


Terza puntata " FUORI CONTROLLO " Programma Radio SpeziaTv conduce Francesco Tartarini e Con Riccardo Sarbunk, Jean Pierre Tassora, Paola Settimini e Claudia Bertanza giornalista di LaSpezia oggi.



Gli ospiti della Super serata con i Desert of Gobi gruppo musicale Spezzino.





Desert Of Gobi & many others
BIOGRAFIA
Il nucleo primario risale al 1989, quando Ebo Von Marx, allora diciassettenne, decide di formare un duo per proporre materiale inedito; all'inizio degli anni '90 la formazione prende forma con la vibrante batteria di Luke Shooty. Parallelamente, in quegli anni, il bassista Simon Mc Loud era impegnato nel Thrash e Death Metal con band come Man in Boots e Hemorrhage Corpse. Con Luke Shooty l'attività musicale si intensifica intorno al 1992, con il gruppo Carry On, che alla fine dell'anno successivo cambia il nome in Margot. Questa band si esibirà frequentemente dal vivo in tutta la provincia.
La grande svolta e il consolidamento di una certa preferenza stilistica, orientata su un Heavy Metal melodico, ha luogo nel nuovo millennio, quando le scelte finali di una fantastica cantante e tastierista come Sharon Lee Baaron nel 2012 e della brillante ed istrionica bassista Irene Rusich nei primi mesi del 2019 in sostituzione del precedente membro Andy "Thunder" Villa, garantiscono ai Desert Of Gobi una potenza di fuoco sconosciuta al resto delle band.
General Manager
Europe&Asia: Tiziana Arrigoni. Latin America: Samuel Ariaz
Premi

Heavy Bones Festival 2010 (1st)
Fired&Brusted 2011 (1st))
Metal Millenium 2010 (3th)

Etichetta discografica
Architet Music ltd - Desert Of Gobi distr.




Membri del gruppo

Ebo Von Marx (guitars & lead/backing vocals), Sharon Lee Baaron (keyboards, lead/backing vocals), Irene Rusich (bass guitars), Luke Shooty (drum&percussions)




Interessi del gruppo
We Are A R'n'R Sex Machine

Genere
Hard Rock, Hair Metal, Power Metal, AOR, Classic Heavy, Melodic Rock.






Nessun commento:

Posta un commento