mercoledì 20 gennaio 2021

Affrontiamo la terza ondata: consigli utili per la sicurezza

 Affrontiamo la terza ondata: consigli utili per la sicurezza





Arriverà una terza ondata? Come possiamo resisterle? Dobbiamo continuare a comportarci come in emergenza? Sarà utile vaccinarsi? Che aiuto ci può dare il nostro Medico Curante? Come facciamo a capire la qualità delle fonti nella comunicazione mediatica? E soprattutto come possiamo sopravvivere allo stress di una vita sospesa, senza certezze per la ripresa di un futuro “normale”? Questi dubbi ci angosciano, cerchiamo continuamente certezze e non sappiamo mai bene a chi rivolgerci. Questo evento, lungi dall’essere risolutivo, vuole offrire alcuni consigli utili per non trovarci totalmente impreparati in caso di recrudescenza. I relatori sono Esperti della Sicurezza che, oltre a lavorare sul campo, hanno dedicato questo periodo a studiare l’argomento in cerca di risposte e di soluzioni.

PROGRAMMA


17.00 Apertura Convegno e Saluti Istituzionali

Pierluigi Peracchini, Sindaco della Spezia

Gianmarco Medusei Presidente del consiglio regione Liguria

Elisa Romano, Presidente Sezione FIDAPA La Spezia

Luisa Monini, Responsabile Task Force Health - Wellbeing, FIDAPA BPW International

Vittorio Fineschi, Presidente INSH (Italian Network for Safety in Healthcare)

Mirella Orgallo, Presidente LIONS CLUB Roverano     

Andrea Corsi, Governatore Distretto LIONS 108IA2


17.30 Relazioni

Prof. Riccardo Tartaglia, Risk Manager, Presidente Onorario INSH - Concetti generali sulla sicurezza in Sanità

Dott.ssa Alessandra Bertone, Medico Igienista, Socia Lions Club Roverano - Nuovo Coronavirus: il punto sui vaccini e la loro importanza nella prevenzione

Dott.ssa Micaela La Regina, Risk Manager, Vicepresidente INSH - Distanziamento, mascherine, igiene delle mani…: ogni misura è importante

Dott.ssa Cristina Rossi, MMG, Socia FIDAPA La Spezia e Socia Lions Club Roverano e Dott.ssa Linda Messini, MMG, Segretaria Sezione FIDAPA La Spezia - Il rapporto con il Medico di Medicina Generale

Dott.ssa Michela Tanzini, Patient Safety Manager, Socia INSH - Il ruolo della comunicazione nella gestione della pandemia

Dott.ssa Biancaluna Renzoni, Psicologa e Psicoterapeuta, Centro Clinico EMDR - Pandemia e conseguenze psicologiche: gestione dello stress e resilienza

20 Gennaio 2021, ore 17.00 - 19.30, on line su Webtv – Speziatv



Link di collegamento: 

https://youtu.be/ZOCq8NUP0LU

https://www.facebook.com/webtv.speziatv






domenica 10 gennaio 2021

No Pan Kissa “Captain’s fall”

No Pan Kissa “Captain’s fall”

“Captain’s fall”

L’otto gennaio del 2021 sarà la data che segnerà finalmente il debutto in Italia dei No Pan Kissa, la band nata in Belgio nel 2007 con l’intento di scardinare gli standard e cliché musicali di quel tempo offrendo al suo pubblico nuove sonorità fatte di ricerca e fusione di diversi stili, dal rock al funk, passando per il reggae.

Il titolo del singolo lanciato in Italia dall’etichetta Marechiaro Edizioni Musicali di Claudio Poggi (manager tra gli altri anche di Pino Daniele)


e promossa dalla Spotline promozione e comunicazione, è Captain’s fall ed è una ballata forte, intensa e profonda che affronta diversi temi di attualità, come la totale perdita di controllo sulla nostra vita a causa anche, e forse soprattutto, dell’“interferenza” della tecnologia.

Questo mostro pare abbia l’obiettivo dichiarato di farci perdere il senso della realtà, chiudendoci in un luogo asettico all’interno del quale smettiamo di essere il “capitano” della nostra vita.

Captain’s fall sarà distribuita su tutte le piattaforme digitali. Di seguito il link per ascoltare il brano


https://m.youtube.com/watch?v=8eMtfodaskU&feature=youtu.be




Brano registrato nel febbraio 2020 negli studi “Le Delta” da Nicola Lomartire (ingegnere del suono). Composizione: Angelo Milone, Doffagne Pierre, Maxime Hoyoux e Dominique Messere

Testi: Dominique Messere

Arrangiamenti: Angelo Milone, Doffagne Pierre, Maxime Hoyoux, Didier Van Geyseghem, Léonard Cristino e Dominique Messere

Consulenza alla produzione artistica: Dimitri Deboutte


BIOGRAFIA

I No Pan Kissa nascono in Belgio nel 2007 sotto la guida di Dominique Messere (voce) e Didier Van Geyseghem (tastiere). Il loro desiderio è quello di creare un proprio stile musicale mescolando vari generi come rock "intuitivo", funk, reggae, post-rock e barock'n roll, per offrire una musica lontano dai cliché e dagli standard di quel tempo.

Il gruppo col tempo cresce in produzioni e in qualità annoverando tra i musicisti Angelo Milone (batteria). I chitarristi e i bassisti saranno invece ruoli ai quali si alterneranno diversi professionisti con i quali i No Pan Kissa si esibiscono presso l'Ateliers Rock (Huy) e alla Fiesta du Rock (Flémalle) nel 2009.

Nel 2011 il gruppo acquisisce una certa stabilità nella sua formazione con l'arrivo di Maxime Hoyoux alla chitarra.

Nel 2013, dopo aver maturato notevole esperienza sul palco, il gruppo decide di fare il passo successivo oramai necessario e registra, allo Studio 5 di Liegi, un EP di quattro canzoni intitolato NPK.

Nel 2016 arriva al basso Pierre Doffagne e a marzo 2017, il gruppo torna in studio per la registrazione del secondo EP.

Nel 2020 No Pan Kissa danno il via ad una nuova avventura registrando nuovi brani questa volta presso lo studio "Le Delta" (Namur). Tra questi il brano che dall'8 gennaio sarà lanciato anche in Italia e disponibile su tutte le piattaforme digitali: "Captain's Fall".




www.nopankissa.com

Special ON THE RADIO di SPEZIATV con Stefano Antonelli e Sara Grimaldi " IO RINASCERO'"

 Special ON THE RADIO di SPEZIATV  con Stefano Antonelli e Sara Grimaldi " IO RINASCERO'"

Una canzone sul Coronavirus e per «dar voce alla speranza»

MARTEDI' 12 Gennaio ore 19,00 sui canali social di SPEZIATV LIVE

L’iniziativa di un medico-musicista apuano - Oltre a vivere il covid professionalmente, l'anestesista-rianimatore dell'Opa ha deciso di scriverci sopra della musica, trovando anche la collaborazione della back vocal di Zucchero Sara Grimaldi.



Un medico anestesista rianimatore e…musicista. Si chiama Stefano Antonelli e lavora all’Ospedale del Cuore di Massa (Opa). E oltre a vivere il covid “sul campo”, ha deciso di scriverci sopra della musica. “Io rinascerò” è il titolo della sua canzone per la quale ha trovato la collaborazione della cantante Sara Grimaldi, back vocal di Zucchero.“L’obiettivo è anche quello di dare voce alla speranza in questi momenti confusi – confessa il medico – che ahimè sembrano (speriamo di no) ritornare con nuove ondate di epidemia. Spero di non peccare di presunzione, ma la musica mi ha dato lavoro da giovane e solo grazie a lei sono un medico, due passioni che hanno sempre confluito positivamente nella mia vita”.